Chi sono


Nohora Garcia Peña

 

Sono Nohora,

ho iniziato a lavorare la pelle negli anni ’80, periodo nel quale iniziai a capire la potenzialità della mia arte.
Nella decade successiva ho vissuto in Thailandia, dove ho appreso l’equilibrio dello spirito, affievolito dalla lontananza dalla Colombia. Mi sono poi ritrovata ad affrontare la malattia di mio marito e la sua scomparsa nel 2008.
Non vedevo alcun futuro in quel momento, finché non ho compreso che i miei sogni e le mie abilità artistiche avrebbero potuto aiutarmi a superare le difficoltà; Colorando la vita.

Vivo e lavoro tra l’Italia e la Colombia tra l’Umbria e Boyacà immersa nel cuore verde di queste due patrie. L’Asia è stata il catalizzatore di quello che realizzo, armonia dello spirito e tradizione artigianale. Utilizzo scarti di vera pelle a cui dono nuova vita, disegno con le forbici. I colori dei paesaggi latinoamericani trovano posto in un ricordo onirico legato alle mie origini.

Contattami