Quadri

I miei quadri sono le mie prime opere. In essi il tempo si ferma su scene vivaci, piene di vita e colore: protagonisti sono gli abitanti del popolo colombiano, ripresi in scene di vita rurale tipica dei miei luoghi dell’anima. Sono minuziosamente ricamati vestiti, cesti, fiori, trecce e alberi. Racconto di un mondo sopito dal rumore dei ritmi moderni, ma che continua a vivere, forte dei valori concreti di tradizione e condivisione, in un silenzio eloquente.

Nei miei quadri naif offro all’osservatore l’occasione per evadere dal ritmo frenetico della routine quotidiana: la minuzia del particolare cattura lo sguardo e fa sì che il tempo si fermi, avvolgendo l’osservatore stesso in una atmosfera amena e calda, la stessa che si percepisce in quei luoghi dell’anima.
I miei quadri rappresentano in assoluto l’elogio della lentezza, in quanto valore essenziale per il perseguimento di un’esistenza felice all’insegna della meditazione e della condivisione spirituale, ma anche come regola di una vita votata a creare bellezza con un’arte che richiede sapiente pazienza e cura.